Ecco cosa succede al tuo organismo quando mangi cioccolato

PutSolarOn

Cosa succede al tuo organismo quando mangi la cioccolato, proviamo a spiegarlo

Il cioccolato prodotto dai semi dell’albero tropicale Theobroma cacao offre molti benefici al nostro corpo, ma cosa succede nel tuo corpo quando consumi cioccolato.

Il cioccolato, che apporta numerosi benefici all’organismo umano se consumato nelle giuste quantità, contiene calcio, fosforo, magnesio, ferro, zinco, polifenoli e rame.

Il triptofano nel cioccolato aiuta a produrre serotonina nel nostro corpo. Grazie alla serotonina prodotta, ci sentiamo più felici, più energici e più vivi.

Il cioccolato aiuta il cervello a fornire il sangue necessario e fa dilatare i vasi sanguigni. Questo, a sua volta, consente migliori attività mentali.

Il cioccolato ha proprietà vasodilatatrici. In questo modo, quando si consuma cioccolato, le vene si dilatano e la pressione sanguigna diminuisce.

Ecco cosa succede al tuo organismo quando mangi cioccolato

Il burro di cacao nel cioccolato copre i denti come una pellicola protettiva e impedisce la crescita dei batteri. In questo modo, il cioccolato fornisce contributi positivi alla salute dentale.

Il cacao nel cioccolato riduce il livello degli ormoni dello stress. Ci fa sentire più rilassati e felici. Se consumiamo cioccolato regolarmente, il rischio di malattie cardiache nel nostro corpo si riduce.

I flavonoidi e gli antiossidanti nel cioccolato aiutano a pulire i vasi sanguigni.

I flavonoidi e il magnesio nel cioccolato hanno un effetto molto positivo sulla nostra memoria. Pertanto, il cioccolato è un alimento molto utile per le persone di età superiore ai 70 anni che non hanno il diabete.

Poiché il cioccolato contiene antiossidanti che neutralizzano le radici, rallenta il processo di invecchiamento.

Secondo i risultati di uno studio condotto in Finlandia, i figli di madri che hanno consumato cioccolato durante la gravidanza avevano maggiori probabilità di sorridere rispetto ai figli di madri che non mangiavano cioccolato.

Uno studio svedese ha scoperto che mangiare più di 45 grammi di cioccolato a settimana ha comportato una riduzione del 20% del rischio di ictus tra le donne.

Inoltre, la sostanza teobromina nel cioccolato riduce la mobilità nei nervi vaghi che causano la tosse.

I flavoni del cioccolato fondente proteggono la pelle dai danni del sole e sono noti per essere utili nel trattamento di lesioni cerebrali come le commozioni cerebrali, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Tutti parlano di fitness, ma cos'è in realtà?

Il fitness è uno sport che non ha un equivalente, ma è in realtà un vero e proprio mix. Lo scopo del fitness è rimanere sani e in forma. Il fitness può essere svolto utilizzando alcune attrezzature o semplicemente con il proprio fisico. E’ sempre consigliato farlo per un corpo […]
Tutti parlano di fitness ma cose in realta