Gli scienziati hanno scoperto un nuovo tipo di minerale

PutSolarOn

L’International Mineralogical Association conferma che la “davemaoite” come un nuovo minerale.

Gli scienziati hanno scoperto il primo esempio di un minerale mai visto prima all’interno di un diamante prelevato dalle profondità della Terra.

Conosciuto come davemaoite dal famoso geofisico Ho-kwang Dave Mao, il minerale è il primo esempio di perovskite di silicato di calcio ad alta pressione (CaSiO3) trovato sulla Terra.

Un’altra forma di CaSiO3, nota come wollastonite, si trova comunemente in tutto il mondo, ma la difemaite ha una struttura cristallina che si forma solo ad alte pressioni e temperature nel mantello terrestre, che è lo strato essenzialmente solido della Terra confinata tra il nucleo esterno e la corteccia.

Ci si aspettava da tempo che la davemaoite fosse un minerale abbondante e geochimicamente importante nel mantello terrestre. Ma gli scienziati non hanno trovato alcuna prova diretta della sua esistenza perché si decompone in altri metalli quando si muove verso la superficie e la pressione diminuisce.

Gli scienziati hanno scoperto un nuovo tipo di minerale

Tuttavia, l’analisi dei diamanti del Botswana, che si è formato nel mantello a circa 410 miglia (660 km) sotto la superficie terrestre, ha rivelato un campione di “davemaoite” intatto intrappolato all’interno.

Di conseguenza, l’International Mineralogical Association ha ora confermato che la “davemaoite” è un nuovo minerale.

La scoperta della diafemaite è stata una sorpresa“, ha detto a WordsSideKick.com l’autore principale Oliver Chuner, mineralogista dell’Università del Nevada, a Las Vegas.

Chuner e i suoi colleghi hanno scoperto il campione “davemaoite” con una tecnica nota come diffrazione dei raggi X di sincrotrone, che focalizza un raggio di raggi X ad alta energia su punti specifici all’interno del diamante con una risoluzione microscopica.

Chuner ha spiegato che misurando l’angolo e l’intensità della luce di ritorno, i ricercatori possono decifrare cosa c’è dentro.

Si ritiene che la davemaoite svolga un importante ruolo geochimico nel mantello terrestre. Gli scienziati ipotizzano che il metallo possa contenere anche altri oligoelementi, tra cui uranio e torio, che rilasciano calore attraverso il decadimento radioattivo.

Pertanto, può aiutare a generare una grande quantità di calore nel mantello, ha detto Chuner.

In uno studio del 2014 pubblicato su Science, i ricercatori hanno descritto un altro minerale teorico ad alta pressione dal mantello, noto come bridgemanite.

Tuttavia, il campione “Bridgemanite” non ha avuto origine dal mantello ma piuttosto all’interno di un meteorite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Arrivano le nuove parabole Starlink di Elon Musk

Arrivano le nuove parabole Starlink, il progetto internet di Elon Musk. Starlink dà il benvenuto sulla sua piattaforma, è arrivata infatti la nuova parabola che verrà utilizzata per il servizio internet satellitare di Elon Musk. Nello specifico, la nuova dotazione comprende la nuova parabola, insieme ad un router Wi-Fi. Va […]
Arrivano le nuove parabole Starlink di Elon Musk