Scoperto un pianeta con un’atmosfera perfetta

PutSolarOn

Gli scienziati hanno rintracciato il pianeta grazie a TESS, seguito da osservazioni utilizzando il Planet Finder Spectrograph (PFS) montato sul telescopio cileno Magellan Clay. Chiamato TOI-1231b, l’esopianeta orbita intorno a una nana rossa vicina ogni 24 giorni.

Siamo stati in grado di raccogliere i dati necessari per caratterizzare la stella madre e misurare sia il raggio che la massa del pianeta”, ha affermato la ricercatrice Jennifer Burt. “Quei valori, a loro volta, ci hanno permesso di calcolare anche la densità del pianeta e demistificarne la composizione. TOI-1231b ha circa le stesse dimensioni di Nettuno e ha anche una densità simile. Quindi pensiamo che sia anche circondato da un’atmosfera gassosa altrettanto grande“.

Scoperto un pianeta con atmosfera perfetta
foto@Wikimedia

Secondo i ricercatori, potrebbe benissimo essere che TOI 1231b abbia un’atmosfera densa. “La bassa densità di TOI-1231b indica che è circondato da un’atmosfera sostanziale e quindi non è roccioso“, ha affermato la ricercatrice Diana Dragomir. Tuttavia, l’esatta composizione e dimensione di questa atmosfera è ancora sconosciuta. TOI 1231b potrebbe avere una grande atmosfera di idrogeno o idrogeno elio. Ma può anche avere un’atmosfera di vapore acqueo più densa. Entrambe le possibilità puntano a un’origine diversa, consentendo agli astronomi di capire se e come i pianeti si formano in modo diverso attorno alle stelle nane rosse rispetto ai pianeti attorno al nostro sole.

Similitudini con l’atmosfera terrestre

Sebbene il pianeta possa accostarsi approssimativamente con Nettuno, sembra anche avere alcune somiglianze con la Terra. “Sebbene TOI 1231b sia otto volte più vicino alla sua stella madre di quanto la Terra sia al sole, la temperatura è simile“, afferma Dragomir. “Questo è dovuto alla stella madre più fredda e meno brillante“. I ricercatori pensano che le temperature del pianeta non aumenteranno più di circa 60 gradi Celsius.

La scoperta dell’atmosfera densa, insieme al fatto che orbita intorno a una piccola stella e ha una temperatura moderata, rende il pianeta molto interessante per la ricerca atmosferica. In effetti, TOI-1231b è uno dei piccoli esopianeti più interessanti ancora accessibili per gli studi atmosferici. La maggior parte degli esopianeti scoperti fino ad oggi sono mondi strani ed esotici. “Non abbiamo scoperto alcun sistema planetario che assomigli al nostro sistema solare“, afferma Burt. “Al contrario, sono spesso pieni di pianeti più grandi con orbite più corte di quelle di Mercurio. Il pianeta appena scoperto è ancora curioso, ma è un passo più vicino ai nostri pianeti vicini“.

TOI-1231b è quindi un obiettivo entusiasmante per le future missioni con il telescopio spaziale Hubble e il prossimo telescopio James-Webb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Germania: Arrivano i tetti fotovoltaici per le autostrade

L’Istituto tedesco Fraunhofer per i sistemi a energia solare ISE e l’Istituto austriaco di tecnologia hanno sviluppato una soluzione di sistema fotovoltaico per le autostrade. Il progetto consiste in un impianto fotovoltaico con un’area del tetto di 10×17 m che deve essere installato su una struttura in acciaio a circa […]
Germania Arrivano i tetti fotovoltaici per le autostrade