Starlink, ecco i 50 satelliti di Elon Musk

PutSolarOn

Elon Musk sta lanciando altri 50 satelliti Starlink utilizzati per la condivisione di Internet. Saranno trasportati a bordo del razzo Falcon 9, simile ai voli precedenti.

SpaceX di Elon Musk sta effettuando un altro volo orbitale con il razzo Falcon 9 per lanciare il prossimo lotto di satelliti Starlink, che saranno 50.

Ad oggi sono stati effettuati 145 decolli simili e 107 atterraggi e la particolarità del razzo è che può essere riutilizzato. Finora, 84 hanno avuto successo.

Starlink ecco i 50 satelliti di Elon Musk

Tipici dei razzi Falcon 9 di SpaceX sono i booster che aiutano a portare i satelliti in orbita, ma non si danneggiano . Dopo che il carburante è esaurito, i booster tornano sulla superficie terrestre.

Allo stesso tempo, vengono guidati automaticamente e atterrano in modo da poter essere riutilizzati – verticalmente in uno dei numerosi posti designati.

I satelliti Starlink vengono utilizzati per fornire Internet a banda larga in luoghi sulla Terra dove non è altrimenti disponibile.

Per riceverlo, oltre a dover pagare una quota di abbonamento relativamente alta, è necessario acquistare in anticipo un apparecchio con apposita antenna.

Tuttavia, ci sono posti nel mondo in cui semplicemente non ci sono modi alternativi per ricevere Internet, e quindi la soluzione offerta da Elon Musk è in pratica redditizia (perché non c’è concorrenza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Oltre 4 milioni di oggetti nella nuova mappa stellare

La nuova mappa radiofonica del cosmo include più di 4,4 milioni di oggetti, di cui circa un milione sono oggetti precedentemente inosservati. I ricercatori hanno effettuato le loro osservazioni analizzando i dati del radiotelescopio LOFAR raccolti in oltre 3.500 ore. La nuova mappa, che copre più di un quarto del […]
Oltre 4 milioni di oggetti nella nuova mappa stellare