Darsi alla macchia: ecco cosa significa

Nella nostra ricchissima lingua esistono una miriade di parole desuete, ma anche modi di dire, espressioni idiomatiche, motti e proverbi, dal significato può o meno chiaro e attinte dagli ambiti più disparati.

Ad esempio, voi sapete da dove deriva e cosa significa “darsi alla macchia”?

Cominciamo subito col dire che quando si parla di macchia ci si riferisce alla “macchia mediterranea”, un ambiente ricco di vegetazione, con arbusti alti e frondosi, dove è un attimo perdersi o comunque nascondersi bene dalla vista di qualcuno.

Ed il detto questo vuol dire: darsi alla macchia vuol dire proprio nascondersi, rendersi irreperibile.

Già nel secolo scorso questa ambientazione era privilegiata dai briganti, ma è durante la seconda guerra mondiale che si afferma il significato attuale, dato che i Partigiani, coloro che erano costretti a scappare per sfuggire alle persecuzioni fasciste e naziste e per organizzare le loro contromosse, si nascondevano appunto sui monti e nella macchia mediterranea in generale.

foto@Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Tim a febbraio procederà a una nuova rimodulazione

Da qualche mese a questa parte tutti i principali operatori di telefonia nazionale stanno seguendo lo stesso trend: invece di farsi guerra a vicenda per riuscire a dare al consumatore il prezzo più basso in un mercato concorrenziale, stanno tutti ritoccando al rialzo le tariffe. Uno dopo l’altro stanno procedendo […]
Tim a febbraio procedera a una nuova rimodulazione