La Sardegna è stata colpita da un meteorite

Eleonora Gitto

Quando si parla di meteoriti che colpiscono la Terra, per fortuna aggiungeremo noi, si parla quasi sempre di film di fantascienza o di libri fantastici, ma purtroppo stavolta è una notizia di cronaca e protagonista è proprio l’Italia.

Un meteorite è infatti caduto in Sardegna nella notte del 16 agosto ed era così grande da rilasciare nell’atmosfera un’energia stimata di 0,1 chilotoni.

Ad annunciarlo il sito della Nasa che ha appena pubblicato i dati e ha parlato di valori “preoccupanti”, anche se non c’è stato alcun pericolo per le persone.

L’organizzazione scientifica internazionale rileva inoltre che il “bolide” (termine tecnico per questo tipo di asteroidi) correva ad una velocità di 14 chilometri al secondo ed era largo circa 1,4 metri, che corrisponde a una massa superiore a 4 tonnellate.

Per fortuna non ci sono stati danni, ma è stato avvistato chiaramente e la luce provocata dal contatto del meteorite con l’atmosfera è stata vista in Francia, Italia, Spagna, Svizzera e Tunisia.

L’astrofisico Manuel Floris ha spiegato all’Unione Sarda che il bolide che ha colpito l’Italia potrebbe essere “un frammento metallico abbastanza piccolo. È comunque la prima volta che un evento del genere e di questa intensità si manifesta in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sigaretta elettronica, negli Usa la prima morte imputabile?

Finora si è dibattuto più che abbondantemente sulle sigarette elettroniche: sono veramente una valida alternativa a quelle tradizionali? Fanno meno male alla salute? Aiutano a smettere di fumare o incentivano ad iniziare i più giovani, che non ne percepiscono il reale pericolo? Ad oggi non esistono dati, e quindi risposte, […]
Sigaretta elettronica negli Usa la prima morte imputabile