Energia geotermica, di cosa parliamo?

PutSolarOn

Oggi esiste una quantità significativa di informazioni relative all’energia geotermica.

Il processo di estrazione dell’energia geotermica esiste da oltre cento anni.

L’elettricità dall’uso dell’attività geotermica è stata generata per la prima volta nel 1903, in Italia. Oggi solo negli Stati Uniti ci sono oltre 40 centrali geotermiche.

Il termine “Geotermico” deriva dalle parole greche; “geo” (che significa terra) e “therme” (che significa calore). Quindi un modo rapido per ricordare che cos’è l’energia geotermica può essere trovato nella frase “calore della terra“.

L’errore più comune commesso quando si pensa all’energia geotermica è confondere una caldaia geotermica (comune nelle case di paesi specifici) come fonte di energia geotermica.

Energia geotermica di cosa parliamo

Questo tipo di energia è in realtà chiamato “sorgente geotermica” e la pompa dovrebbe essere indicata come “pompa di calore geotermica”. Questa tecnologia si basa sul sole (non sul nucleo terrestre per riscaldare il terreno).

Un altro dato relativo all’energia geotermica, riguarda il difficile posizionamento delle centrali geotermiche.

Questo è fortemente influenzato dall’attività geologica al di sotto di un determinato luogo, in alcune aree la tecnologia può essere inutile, mentre in altre può essere estremamente efficiente.

Un esempio di ciò può essere trovato con le oltre 40 centrali elettriche negli Stati Uniti, dove un impianto specifico in California produce una produzione maggiore rispetto alla maggioranza messa insieme.

L’attività geotermica è fortemente influenzata dalle linee di faglia nella crosta terrestre, o dove sono presenti i vulcani.

Ciò è dovuto al fatto che la roccia liquida (magma) si trova molto più vicino alla superficie in queste zone, fornendo quindi un riscaldamento molto maggiore del terreno.

Si dice che l’energia geotermica sia una delle più grandi fonti di energia naturale esistenti, ma il motivo per cui non vediamo centrali elettriche di questa natura ovunque, è dovuto a ragioni geologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

La tecnologia BIM per la progettazione eco sostenibile

Per il moderno settore edile e delle costruzioni, il processo di Building Information Modeling (BIM) migliora il flusso di lavoro degli ingegneri strutturali ed è coinvolto attivamente nella progettazione sostenibile di un edificio. Il BIM è definito come un processo integrato che consente ai professionisti di esplorare digitalmente le principali […]
La tecnologia BIM per la progettazione eco sostenibile