Nuovo asteroide segnalato in realtà sarebbe spazzatura spaziale?
Nuovo asteroide segnalato in realta sarebbe spazzatura spaziale

Quello che è stato segnalato come un asteroide potrebbe in realtà essere solo un vecchio razzo di una missione di atterraggio sulla Luna fallita più di 50 anni fa.

Gli scienziati hanno concluso che un nuovo “asteroide” individuato da un telescopio delle Hawaii il mese scorso e aggiunto al conteggio ufficiale potrebbe in effetti essere spazzatura spaziale di un atterraggio sulla luna fallito 54 anni fa.

L’oggetto, noto come “asteroide 2020 SO”, si sta dirigendo verso il nostro pianeta e verrà catturato dalla gravità terrestre a metà novembre.

Trascorrerà circa quattro mesi girando intorno alla Terra, ritengono gli esperti, prima di riprendere la sua orbita attorno al sole il prossimo marzo.

Ma il principale esperto di asteroidi della Nasa ha riferito che ora crede che non si tratti di un asteroide. Crede che faccia parte di un razzo.

Sono piuttosto entusiasta di questa conclusione“, ha detto Paul Chodas all’Associated Press. 

È stato un mio hobby trovare uno di questi e tracciare un tale collegamento, e lo faccio da decenni ormai.

Chodas ipotizza che l’oggetto sia in realtà lo stadio superiore del razzo Centaur che ha spinto con successo il lander Surveyor 2 della Nasa sulla luna nel 1966 prima che fosse scartato. 

Il lander è finito per schiantarsi sulla luna dopo che uno dei suoi propulsori non si è acceso durante il tragitto. 

Il razzo, nel frattempo, ha sorvolato la luna ed è entrato in orbita attorno al sole come un “detrito”, per non essere mai più visto – fino ad ora, forse.

Il mese scorso gli scienziati alle Hawaii si sono imbattuti nell’oggetto inaspettato mentre facevano una ricerca intesa a proteggere il nostro pianeta da eventuali collisioni con asteroidi. 

È stato aggiunto al conteggio degli asteroidi e delle comete trovati nel nostro sistema solare dal Minor Planet Center dell’Unione Astronomica Internazionale – appena 5.000 meno del milione.

Si stima che l’oggetto sia di circa 26 piedi, in base alla sua luminosità, che lo rende più o meno delle dimensioni del vecchio Centaur, che è lungo meno di 32 piedi incluso il suo ugello del motore e 10 piedi di diametro.

Ciò che ha attirato l’attenzione di Chodas è che la sua orbita quasi circolare attorno al sole è abbastanza simile a quella della Terra, cosa insolita per un asteroide.

L’oggetto è anche sullo stesso piano della Terra, non inclinato sopra o sotto – un altro indizio. Gli asteroidi di solito sfrecciano ad angoli strani. 

Infine, si sta avvicinando alla Terra a 1.500 mph, che è considerato lento dagli standard degli asteroidi.

Man mano che l’oggetto si avvicina, gli astronomi dovrebbero essere in grado di tracciare meglio la sua orbita e determinare quanto viene spinto dalle radiazioni e dagli effetti termici della luce solare. Se si tratta del vecchio Centaur, essenzialmente una lattina leggera e vuota, si muoverà in modo diverso rispetto a una roccia spaziale pesante meno suscettibile alle forze esterne.

Questo è il modo in cui gli astronomi normalmente distinguono tra asteroidi e spazzatura spaziale come parti di razzi, poiché entrambi appaiono semplicemente come punti in movimento nel cielo. Probabilmente ci sono dozzine di falsi asteroidi, ma i loro movimenti sono troppo imprecisi o confusi per confermare la loro identità artificiale, ha detto Chodas.

foto@Wikimedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Exomars a caccia di acqua sul pianeta rosso

Exomars cercherà l’acqua sul pianeta rosso con una nuova missione Nonostante quello…

Iva finalmente più bassa sugli assorbenti biodegradabili

Le donne italiane da anni ormai stanno lottando per ottenere quello che…

I fornitori di energia pulita

I fornitori di energia pulita. Chi sono e qual è l’energia pulita?…