Toponomastica, ecco di cosa si occupa questa disciplina

Al mondo c’è praticamente una disciplina che si occupa di ogni aspetto ed ambito dello scibile, ed alcune già dal nome fanno chiaramente riferimento al loro di ambito, ma non sempre accade.

Alcune discipline hanno infatti anche nomi molto antichi, derivanti magari da lingue come latino e greco, e proprio per questo non è intuitivo l’ambito a cui attribuirle.

Ad esempio, di cosa si occupa la toponomastica?

La parola toponomastica deriva dalle parole greche “tópos” (luogo) e “ónoma” (nome) ed indica la parte della linguistica che si occupa dell’insieme dei nomi attribuiti alle entità geografiche e si dedica al loro studio per approfondirne le modalità di formazione e diffusione sul piano geografico e storico.

Il toponimo è dunque un segno linguistico a cui viene abbinato un referente: in pratica  un nome comune si trasforma in toponimo quando cessa di indicare un luogo generico ed inizia ad essere un sito preciso e ben delimitato, e viceversa con un nome proprio, che non indica solamente un’entità ben definita, ma negli anni inizia a d indicare un intero gruppo o collettività.

Lo studio specifico dei nomi delle strade, con riferimento a una specifica località o al modo di formazione, prende invece il nome di odonomastica.

foto@Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

TitTok, la società proprietaria lancia anche uno smartphone

Celebre tra i giovanissimi, molto meno tra i più adulti, TikTok è un social network cinese lanciato nel settembre 2016, che sta avendo sempre più successo anche in occidente. Il segreto del suo successo è la sua estrema semplicità: la piattaforma permette agli utenti di caricare video della durata da […]
TitTok la societa proprietaria lancia anche uno smartphone