In Europa volano le energie rinnovabili

PutSolarOn

Per decenni abbiamo usato e abusato delle fonti di energia fossili, gravando enormemente sull’ambiente, che chissà quando riuscirà a riparare anche solo a parte del male che gli abbiamo fatto inquinandolo. Negli ultimi anni, per fortuna, grazie al progresso della tecnologia e della sensibilità per quanto riguarda le problematiche ambientali, […]

Arabia Saudita: via al piano energia solare da oltre 1 miliardo

PutSolarOn

L’Arabia Saudita lancia una nuova fase del piano per l’energia solare, da oltre 1,5 miliardi di dollari. L’interesse è quella della realizzazione di sette progetti “solari” in tutto il Golfo, l’ufficio per lo sviluppo di progetti per le energie rinnovabili del Ministero dell’energia, dell’industria e delle risorse minerarie dell’Arabia Saudita […]

L’importanza della diffusione delle energie rinnovabili

PutSolarOn

Con tutti i danni che abbiamo già fatto al nostro pianeta è indubbio che urge cambiare trend, cercando di salvare il salvabile, partendo da nuove forme di energie, le rinnovabili, che sono a minor impatto ambientale e quindi da preferire a tutti i combustibili che hanno già irrimediabilmente avvelenato la […]

Stati Uniti: disboscamento nel nome dell’energia rinnovabile

Eleonora Gitto

Si può disboscare nel nome dell’energia rinnovabile? Evidentemente si, viste le recenti statistiche che riguardano le zone umide degli Stati Uniti orientali che stanno man mano “prosciugando” tutte le foreste. Come riferisce un articolo del portale psmag.com, le foreste delle zone umide sono state prosciugate, bruciate e letteralmente spedite attraverso l’Atlantico […]

Idrogeno come energia rinnovabile, conviene?

Eleonora Gitto

Idrogeno come energia rinnovabile, conviene davvero? Non c’è dubbio che nei prossimi decenni avremo su questo piccolo pianeta un paio di problemi di portata gigantesca. Il primo è dovuto alla crescita esponenziale, smisurata, della popolazione, soprattutto in regioni che credevamo non fossero soggette a quest’incremento in maniera così drammatica, come l’Africa. […]