Nel 2014 è esploso un oggetto sulla Terra, tenuto nascosto

PutSolarOn

Una palla di fuoco che è esplosa sopra la Papua Nuova Guinea nel 2014, era in realtà un oggetto in rapido movimento proveniente da un altro sistema stellare, secondo una recente nota rilasciata dal Comando spaziale statunitense (USSC).

L’oggetto è un piccolo meteorite lungo 1,5 piedi (0,45 m) appena rientrato nell’atmosfera l’8 gennaio 2014, dopo aver viaggiato nello spazio a più di 130.000 miglia orarie (210.000 km/h), una velocità che supera di gran lunga la media velocità dei meteoriti in orbita attorno al sistema solare, secondo uno studio del 2019 sull’oggetto pubblicato nel database di preprint di arXiv.

Nel 2014 esploso un oggetto sulla Terra tenuto nascosto

Uno studio del 2019 ha affermato che la piccola velocità della meteora, combinata con la traiettoria della sua orbita, ha stabilito con il 99% di certezza che l’oggetto ha avuto origine lontano dalla nostra.

Il Sistema Solare, forse “dal profondo interno di un sistema planetario o da una stella nello spesso disco della Via Lattea“, hanno scritto gli autori.

Ma nonostante la quasi certezza, l’articolo del team non è mai stato esaminato o pubblicato su una rivista scientifica, poiché alcuni dei dati necessari per verificare i loro resoconti sono stati ritenuti classificati dal governo degli Stati Uniti, afferma Vice.

Ora, gli scienziati dell’USSC hanno ufficialmente confermato i risultati del team. In una nota datata 1 marzo e pubblicata su Twitter il 6 aprile, il tenente generale John E. Shaw, vice comandante del Consiglio di sicurezza degli Stati Uniti, ha scritto che l’analisi della palla di fuoco del 2019 era “abbastanza accurata da confermare il percorso interstellare“.

La nota aggiungeva che questa conferma retrospettiva rende il meteorite del 2014 il primo oggetto interstellare ad essere scoperto nel nostro sistema solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gli Stati Uniti accelerano di più per le rinnovabili

L’energia solare ed eolica negli Stati Uniti mostra una crescita record nel 2021 e durante l’anno ha rappresentato il 13% della produzione di energia del paese, secondo quanto riportato da Bloomberg New Energy Finance. Non molto tempo fa i critici delle energie rinnovabili hanno detto scherzosamente che l’energia verde è solo nel […]
Gli Stati Uniti accelerano di piu per le rinnovabili