La Nasa rivela il progetto da 10 quintilioni di dollari

PutSolarOn

La prossima mossa della NASA potrebbe significare il collasso dell’economia mondiale. Perché la NASA ha compiuto un passo importante per l’estrazione spaziale.

La Nasa rivela il progetto da 10 quintilioni di dollari

La NASA ha avviato il conto alla rovescia per arrivare a 16 asteroidi del valore di 10 quintilioni di dollari. È iniziato l’assemblaggio finale della sonda di ricognizione. La sonda dovrebbe raggiungere il suo obiettivo nel 2026.

Questo passo della NASA potrebbe distruggere l’economia mondiale. Perché l’asteroide largo 200 chilometri del valore di 10 quintilioni di dollari è più prezioso nell’intera economia mondiale.

Il valore totale dell’economia globale del nostro pianeta è solo di circa 75 trilioni di dollari. Ci sono metalli preziosi come ferro, nichel, oro, platino, rame, cobalto, iridio e rosso incorporati nel meteorite in questione.

La NASA, che vuole inviare un veicolo spaziale all’asteroide, non sa ancora come portare i preziosi materiali qui sul nostro pianeta. L’estrazione spaziale è considerata l’attività più importante di questo secolo. Per ora è molto costoso portare i materiali dell’asteroide situato tra Giove e Marte sul nostro pianeta.

Tuttavia in evoluzione tecnologia Si prevede che il costo del viaggio spaziale diminuirà e l’estrazione spaziale si diffonderà.

Solo una volta che finora il materiale è stato portato sulla Terra da un meteorite. La sonda Hayabusa dell’Agenzia spaziale giapponese è stata in grado di trasportare alcuni pezzi di polvere dall’asteroide 25143 Itokawa sulla Terra nel 2010.

Gli scienziati stanno valutando la possibilità di avvicinare gli asteroidi alla Terra con motori a ioni elettrici solari per facilitare il trasporto di materiale. Con questo metodo è possibile raccogliere meteoriti in orbita come un gruppo roccioso e creare una seconda Luna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Marte, la nuova montagna scoperta da Curiosity

Alto circa sei metri, l’affioramento è stato catturato in tutta la sua maestosità in un nuovo selfie del rover, oltre a un paio di panorami che offrono una vista 3D. Il “selfie” mostra Curiosity al largo del Mont Mercou con un nuovo foro nelle vicinanze in un campione di roccia […]
Marte la nuova montagna scoperta da Curiosity