Elon Musk rivela: Per Marte quasi tutto pronto

PutSolarOn

Elon Musk ha rivelato quanto sia vicino al termine il progetto Marte

Elon Musk rivela Per Marte quasi tutto pronto
foto@Flickr

Il capo di SpaceX, Elon Musk, ha detto che il prossimo volo della nave Starship, che dovrebbe andare su Marte, è imminente.

Sono passate solo due settimane da quando il precedente prototipo SN10 ha condotto la propria prova ad alta quota. Ma la Starship SN11 è già sulla rampa di lancio della struttura di Boca Chica di SpaceX in Texas.

In generale, SpaceX punta al gran numero di variabili che devono unirsi affinché il lancio continui e non annuncia le prove di Starship fino a pochi minuti prima che si verifichino.

Queste variabili includono la preparazione dell’hardware, le condizioni meteorologiche, l’approvazione legale e le chiusure stradali.

Il Cameron Council non ha ancora comunicato che l’autostrada numero 4 e la spiaggia di Boca Chica saranno temporaneamente chiuse per motivi di sicurezza.

In un post che ha condiviso su Twitter martedì, Musk ha scritto che l’astronave SN11 è “quasi pronta a volare e ha confermato che SpaceX preparerà la navicella di prossima generazione per il suo primo lancio orbitale entro luglio.

Il programma di prova estremamente ambizioso di Starship è arrivato dopo che Musk ha ordinato ai dipendenti di SpaceX di dare la priorità allo sviluppo del veicolo spaziale rispetto a tutti gli altri progetti.

Il miliardario tecnologico spera di ospitare i suoi primi passeggeri commerciali su veicoli spaziali per viaggiare intorno alla Luna nel 2023, oltre a svolgere missioni su Marte con equipaggio già nel 2024.

Ogni anno SpaceX prevede di costruire 100 astronavi in ​​grado di volare tre volte al giorno, ciascuna con una capacità fino a 100 persone.

L’obiettivo finale è stabilire una colonia umana permanente su Marte. Musk afferma che questo è necessario affinché l’umanità sopravviva in futuro.

Dopo il test di volo Starship SN10, che ha provocato una violenta esplosione, SpaceX ha affermato che il processo di sviluppo del veicolo stava andando bene nonostante l’improvvisa disintegrazione che non era per conto.

Tutti questi voli di prova si basano sulla nostra comprensione e sui nostri sforzi verso un sistema di trasporto completamente riutilizzabile progettato per trasportare sia l’equipaggio che il carico su voli interplanetari a lungo termine e consentire all’umanità di tornare sulla Luna, viaggiare su Marte e oltre” ha affermato la ditta che si occupa del progetto.

Starship sarà il più potente veicolo di lancio mai sviluppato, con un carico utile di oltre 100 tonnellate nell’orbita terrestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Oumuamua nessuna tecnologia aliena, fine del mistero

Fine del mistero per la roccia spaziale Oumuamua, che a quanto pare sembra essere un residuo di un pianeta Il misterioso corpo celeste Oumuamua, che è stato visto per la prima volta nel 2017 , è stato finora oggetto di interessanti discussioni. Oumuamua, per molti, sarebbe stato inviato dagli alieni […]
Oumuamua nessuna tecnologia aliena fine del mistero