Hubble ci porta in giro per il sistema solare

PutSolarOn

Il telescopio spaziale Hubble ha completato il suo “tour del sistema solare” inviando immagini che integrano i dati della ricerca passata sui veicoli spaziali interplanetari. Lo riferisce il sito web dell’agenzia spaziale statunitense Nasa.

L’agenzia ha affermato che anche i veicoli spaziali vicino ai pianeti giganti stanno inviando immagini, ma i dati del telescopio spaziale Hubble rivelano nuove “sorprese”.

Le sue immagini mostrano cambiamenti sia estremi che minori che stanno avvenendo rapidamente in questi mondi lontani.

Le immagini di Giove scattate il 4 settembre mostrano il paesaggio mutevole di un’atmosfera turbolenta. Gli scienziati hanno scoperto diverse nuove tempeste e hanno affermato che il tasso di cambiamento di colore vicino all’equatore del pianeta continua a stupirli.

La NASA scrive che la zona equatoriale di Giove è rimasta arancione scuro per molto più tempo rispetto ai precedenti episodi di eclissi.

Hubble ci porta in giro per il sistema solare

Le fotografie scattate il 12 settembre mostrano cambiamenti di colore rapidi ed estremi nell’emisfero settentrionale di Saturno, dove è arrivato l’autunno. Nell’emisfero australe, la primavera è arrivata, si può vedere nella tonalità blu del polo.

La NASA ha affermato che nel 2020 era difficile considerare un uragano esagonale al Polo Nord, ma nel 2021 è diventato di nuovo chiaro.

Le fotografie scattate il 25 ottobre di Urano, mostrano che la primavera è arrivata nell’emisfero settentrionale. Gli scienziati ritengono che l’aumento della radiazione ultravioletta assorbita dal sole provochi l’illuminazione della regione polare.

Ciò può essere dovuto in parte ai cambiamenti nell’opacità del metano atmosferico o ai cambiamenti nelle particelle di aerosol.

Le fotografie di Nettuno scattate il 7 settembre mostrano che la macchia scura nell’emisfero settentrionale, che ha recentemente cambiato direzione, è ancora chiaramente visibile.

Il 16 novembre, la NASA ha annunciato di aver esteso il programma scientifico del telescopio spaziale Hubble per cinque anni, fino all’estate del 2026.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Con il Cloud Gaming della Microsoft giochi a tutto sulla Xbox One

Questa settimana, Microsoft ha iniziato a lanciare Cloud Gaming su Xbox Series X e S, oltre che su Xbox One. Il servizio sarà disponibile per la prima volta in 25 paesi e richiede un abbonamento attivo a Game Pass Ultimate per essere utilizzato. Sul sito Web ufficiale, il team Xbox […]
Con il Cloud Gaming della Microsoft giochi a tutto sulla Xbox One