Anche giornate uggiose possono produrre energia elettrica

PutSolarOn

C’è una varietà di diversi tipi di opzioni di energia rinnovabile; alcuni più noti, mentre altri sono piuttosto impopolari tra il grande pubblico.

Indipendentemente dalla loro popolarità, tutte le energie rinnovabili condividono il tratto comune di essere in grado di ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili.

Tra le fonti di energia rinnovabile di maggior successo ci sono le fonti di energia eolica e solare. Sono considerati di grande successo a causa del fatto che molti fornitori di servizi pubblici hanno pompato fondi significativi nella ricerca di queste energie e ci sono molti mega progetti che coinvolgono queste energie che sono stati realizzati a livello globale.

La potenza dell’oceano è sfruttata attraverso l’energia idroelettrica, che utilizza la forza proveniente dalle onde per far girare le turbine al fine di generare elettricità.

foto@Wikimedia

La biomassa comporta la conversione dei rifiuti organici e vegetali in energia rinnovabile. L’energia geotermica richiede un sito sulla terra in cui enormi quantità di calore sono intrappolate al di sotto di esso. Questo calore viene poi convertito in energia elettrica.

Indipendentemente dalle tecnologie impiegate, ci sono alcune considerazioni su ciascuna di esse. Il solare richiede di posizionare i pannelli fotovoltaici in aree che ricevono una notevole quantità di luce solare durante tutto l’anno.

Le scelte idroelettriche funzionano bene solo nelle aree in cui ci sono sufficienti fonti di acqua corrente. L’energia eolica non è efficace se le turbine sono posizionate in aree che ricevono poche brezze e quasi nessun movimento d’aria.

Ciascuno di questi tipi offre alcuni vantaggi ma può anche presentare alcuni inconvenienti.

La biomassa utilizza materiali organici come le piante, ma molti sostengono che queste richiedano risorse per crescere. Il seme deve essere piantato, annaffiato e quindi raccolto.

Il trasporto è importante perché spesso richiede combustibili fossili e in alcuni casi l’equazione potrebbe non portare a risparmi. Numerose discariche hanno iniziato a utilizzare i rifiuti per creare risorse alternative e rinnovabili in quest’area.

La moltitudine di opzioni di energia rinnovabile oggi consente a tutti di utilizzarla. Il più delle volte, le opzioni di energia solare ed eolica sono spesso le scelte preferite perché l’uso diffuso di questi ha causato una significativa riduzione dei loro costi.

Tuttavia, è tuo compito valutare l’implementazione di queste opzioni per determinare quale opzione funzionerebbe meglio per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Google dedica il doodle a Stephen Hawking

Il Google Doodle di oggi rende omaggio a una delle menti scientifiche più importanti della storia, il cosmologo, autore e fisico teorico inglese Stephen Hawking. Le sue teorie sull’origine e la meccanica dell’universo hanno rivoluzionato la fisica moderna. È nato come è oggi a Oxford, essendo una delle menti scientifiche […]
Exit mobile version