Home / Guide / Rimedi pratici per la colite spastica

Rimedi pratici per la colite spastica

La colite spastica tra origine dall’emotività del soggetto. Colpisce per lo più le persone molto apprensive, quelle nervose e con una tendenza a voler controllare qualsiasi cosa.

Dopo una visita dal medico scoprirete se soffrite o meno di colite spastica. Sarà lui probabilmente a consigliarvi il giusto comportamento, noi oggi vogliamo comunque darvi alcuni suggerimenti per migliorare almeno un poco la qualità della vita.

Purtroppo chi soffre di colite spastica avrà diversi problemi a portare avanti tranquillamente i propri compiti. Dolori addominali, meteorismo, stipsi e diarrea alternate sono i sintomi classici di questo disturbo che colpisce la parte finale dell’intestino.

1.Ridurre lo stress

La prima cosa da fare in caso di colite spastica è cercare di ridurre lo stress. Può essere utile praticare esercizi di meditazione, yoga e respirazione corretta. Tutto questo però non è sufficiente se non vi è un cambio di prospettiva. È importanza iniziare a prendere la vita con più tranquillità e non cercare di controllare tutto per forza.

2. Seguire una buona alimentazione

Anche se non è l’alimentazione la causa della colite spastica, avere un occhio di riguardo nei suoi confronti è sempre utile per alleviare la sintomatologia.

Da evitare tutti gli zuccheri semplici, la carne e il pesce grasso, i legumi che provocano gas (fagioli e ceci), i formaggi grassi e tutte le bevande gassate e eccitanti. Da ridurre al minimo l’uso del peperoncino.

Da preferire i cibi ricchi di fibre come i cereali. Si alla carne e il pesce magro, lo yogurt e tutti i prodotti ricchi di fermenti lattici. Ottimo l’uso dell’olio di oliva come condimento.

About Author: