Capelli 2015: Sposa moderna con un’acconciatura con la coda

acconciature sposa

Può sembrare strano, ma la coda – elemento di grandissimo utilizzo per tante donne nella loro quotidianità – è una delle acconciature sposa meno utilizzate. Tuttavia, il fatto che non sia particolarmente fruita, non vuol certamente dire che non possa essere uno stile da cavalcare con successo proprio durante la prossima stagione dei matrimoni: trattandosi inoltre di uno stile duraturo nella quotidianità, sfoggiarla il giorno delle nozze potrebbe garantire il giusto valore aggiunto in termini di comodità, rendendo l’acconciatura ancora più efficace, e garantendo alla sposa la possibilità di poterla portare con rinnovata naturalezza.

capelli sposa

Naturalmente, affinchè l’acconciatura sposa ( http://www.capellistyle.it/capelli-acconciature-sposa/34/ ) con coda sia realmente di gradimento, non possiamo che consigliarvi un approccio stilisticamente ineccepibile. Dunque, bando alle sperimentazioni: le donne che vogliono sposarsi con la coda dovranno necessariamente avere una chioma molto lunga o, al limite, “truccarla” con delle extension, che possano prolungare l’estensione della chioma originaria, donando un nuovo tocco chic (soprattutto se, come recitano le nostre preferenze, la coda sarà tenuta di lato e liscia).

Proprio la coda laterale (mai troppo liscia, meglio un pò mossa o arricciata) riteniamo possa essere una delle “sorprese” nei trend più in voga nella prossima stagione dei matrimoni. Che si tratti di un trend sul quale val la pena scommettere con decisione, ne abbiamo avuto ulteriore conferma nel corso delle scorse passerelle moda capelli, dove è emerso che sia che si tratti di una coda molto alta, sia che si tratti di una coda molto bassa, la ponytail ha tutte le carte in regola per farsi apprezzare, e per rinnoare la propria bellezza e la propria efficacia anche durante le cerimonie religiose e civili legate al bell’evento del matrimonio.

acconciature sposa

Su tutte, come abbiamo ricordato nelle righe che precedono, è la coda laterale la vera “regina” delle acconciature sposa con coda, in grado di conferire alla donna un look estremamente sensuale, unitamente a un trucco che non potrà che essere sobrio, minimale, elegante e raffinato. Insomma, un look minimal chic, con coda laterale mossa o arricciata, per una sposa giovanile, moderna e che non disdegna chiari richiami alla tradizione e ai fasti dei matrimoni da favola!

Per quanto intuibile, il nostro consiglio non può che essere quello di riporre grande attenzione nei confronti di questa acconciatura. Guai, infatti, a pensare che la coda possa essere “semplicemente” uno stile da replicare con facilità. Guai dunque a conferire troppa leggerezza nella preparazione di questo genere di acconciatura. Cercate invece di parlarne in maniera approfondita con il parrucchiere che curerà il vostro look nel corso della giornata dell’evento: parlategli chiaramente di come volete apparire in questo giorno, e quali sono tutti i dubbi e tutti gli interrogativi che si sono annidati nella vostra testa.

Cercate altresì di effettuare delle “prove” di acconciatura, in maniera tale che la mattina dell’evento i preparativi non abbiano alcuna possibilità di cadere in tentativi di “sperimentazione” e di improvvisazione. Insomma, tutto deve essere rigidamente perfetto: è o non è uno dei giorni più indimenticabili di tutta la vostra esistenza?

Capelli e bio eco cosmesi: un binomio vincente

capelli

La bio eco cosmesi si propone di attingere al mondo della natura nella preparazione dei prodotti e di non avvelenare le persone con derivati del petrolio e alcol. Questi prodotti presentano un INCI solitamente positivo, ovvero privo di siliconi e di elementi chimici disidratanti, i quali vengono sostituiti con elementi sintetici di alta qualità e con elementi naturali. Ma cosa abbiamo da guadagnare affidandoci alla bio eco cosmesi?

Molti consumatori hanno bollato questi prodotti come ‘costosi e basta’. Niente di più sbagliato, in quanto la differenza fra uno shampoo di bassa lega e un prodotto di bio eco cosmesi c’è, eccome. I trend registrati durante l’ultimo anno hanno inoltre sottolineato l’attenzione delle consumatrici verso l’INCI e la volontà di non acquistare prodotti con alta presenza chimica. La chimica buona, quella che aiuta i capelli, si ritrova nei prodotti da salone, i quali sono realizzati per curare e per definire i capelli con il massimo della resa. La chimica cattiva viene invece impiegata nella distribuzione massiva di cosmetici che non rispettano la salute dei capelli e del delicato cuoio capelluto.

produits cosmÈtiques bio

Se ad ognuno di noi viene messo davanti un barattolo di alcol, uno di silicone e uno di parabeni, come possiamo credere che lo applicheremmo sui nostri capelli? Eppure questi ingredienti sono presenti in moltissimi prodotti e possono avere delle conseguenze dannose sulla salute della pelle. L’alcool secca infatti i capelli, specialmente quelli lunghi, mentre i siliconi non lasciano respirare il fusto e quindi contribuiscono alla caduta. Se invece avete degli splendidi capelli lunghi, potete dare un occhiata a questa gallery ricca di acconciature e tagli di capelli lunghi http://www.capellistyle.it/tagli-di-capelli-lunghi/4466/ sul sito www.capellistyle.it, uno dei magazine online più aggiornato su tutto quello che riguarda i tagli di capelli.

cura capelli

La bio eco cosmesi riesce a proporre cosmetici di ottima qualità, non certamente privi di elementi chimici, ma votati a salvaguardare la salute dei capelli. Gli agenti detergenti derivano da un impiego di preparati chimici dolci, mentre gli elementi nutrienti derivano dall’impiego di oli e di burri naturali. Questi ingredienti si sostituiscono ai parabeni e quindi, ovviamente, presentano un costo maggiore.

Possiamo scegliere di lavare i capelli con uno shampoo siliconico, contando su una pulizia che dura poche ore e sulla possibilità che i capelli si presentino opachi dopo qualche ora. Oppure possiamo affidarci agli shampoo e alle creme nutrienti della bio eco cosmesi, i quali aiutano a pulire, nutrire e proteggere i capelli grazie all’alto contenuto naturale presente nelle loro formulazioni.

acconciature capelli

Grazie all’attenzione maturata verso il settore, ricercare prodotti di bellezza di bio eco cosmesi non si presenta più difficile come qualche tempo fa. Ora i canali web ma anche le erboristerie e i negozi che vendono prodotti legati al biologico traboccano di cosmetici eco bio. Moda del momento? Può darsi, ma di moda positiva e benefica si tratta, in quanto mirata a rispettare la fibra del capello e a proteggere la sua salute nel corso del tempo.

Grazie alle ricerche nel settore, la bio eco cosmesi applicata ai prodotti per capelli si sta espandendo anche alla creazione di prodotti dedicati al finishing, quali gel, creme e spume, nonché alle proposte legate alle fiale anticaduta. Fra poco tempo potremo contare su un bacino di proposte molto interessanti, al servizio della salute degli utenti e delle bellezza dei capelli.

Guida ai capelli rossi

capelli-rosso-scuro
Sovente molte donne sentono come impellente il desiderio, anzi, qualcosa in più, la necessità di aggiornare il proprio look. Magari con una nuova tintura per la propria chioma, e, diciamocelo pure, oggi come oggi cambiare, anche totalmente, il colore ai propri capelli è cosa comune e molto diffusa. La nuova moda non impone solamente il colore classico da sempre, quale potrebbe essere il castano, oppure il biondo od anche il nero. Oggi come oggi una delle colorazioni più scelte dal gentil sesso quando ha deciso di cambiare completamente il colore dei propri capelli è quella rossa. E chi dispone di una bella chioma rossa, sia essa naturale o il frutto di un trattamento di tintura, deve necessariamente dar seguito ad alcune regole per veder valorizzate al meglio le peculiarità di questa colorazione.

Ecco che queste righe, che vogliono essere per voi una guida, vi indicano alcune regole da seguire per sfruttare al meglio i vostri (nuovi o no) capelli rossi.

Uno dei primi e più importanti consigli utili per valorizzare il meglio possibile la propria chioma rossa è quello di curare in modo specifico il make up. Molti ignorano che il trucco va abbinato tanto alla colorazione dei capelli quanto alle sfumature del proprio incarnato. In genere quando una donna ha i capelli rossi naturali ha anche una carnagione molto chiara, e di solito, può scegliere tra un ampia varietà di tagli ed acconciature per capelli rossi. E, in questa situazione, il trucco da abbinare dovrà prevedere delle gradazioni di colore piuttosto calde. Per intenderci, con tale combinazione di capelli – carnagione, un fondotinta ideale dovrà avere le sfumature del rosa tendente al pesca. Inoltre, assai di frequente le donne con i capelli rossi sono anche “puntinate” nel viso dalle caratteristiche efelidi: questo simpatico pattern, dalla evidente freschezza naturale, dona allegria al viso.

capelli rossi

Anche il make up dell’ occhio va curato ed abbinato al colore dei capelli e della carnagione. Molto probabilmente le donne con capelli rossi avranno anche gli occhi di una colorazione chiara: a queste esponenti del gentil sesso noi raccomandiamo di utilizzare un ombretto dalle tinte calde, quali potrebbero essere, ad esempio, quella del bronzo, ma anche dell’ oro e dell’ ambra. Passando, poi, alle labbra, qui optare per una tinta piuttosto che per un’ altra è operazione più difficile. Iniziamo con il dire che sono altamente sconsigliate sia le colorazioni molto chiare che quelle molto scure. Allora propendiamo per una colorazione intermedia, ma soffermiamoci attentamente sul fatto che il lucidalabbra debba conferire un tocco di luce al viso, che andrà ad abbinarsi perfettamente ai colori del viso e dei capelli.

Però non è finita qui (lo speravate, eh?), perché anche l’ abbigliamento va abbinato con i colori dei capelli e del volto ( http://www.alfemminile.com/capelli-taglio-capelli-prodotti-capelli/come-scegliere-il-colore-giusto-per-i-tuoi-capelli-s762273.html ). Come abbiamo visto per il make up, sia per quanto concerne il colore degli occhi che per quanto concerne il color dell’ incarnato, per il quale abbiamo detto che le tonalità calde erano le più indicate da abbinare ai capelli rossi, bene, così anche per i colori del proprio abbigliamento sarà il caso di rivolgersi a quelli dalle tonalità più calde. Nel caso dell’ abbigliamento, però, anche i colori neutri potranno adattarsi perfettamente ai capelli rossi (ed al relativo make up), quindi parliamo (anche) del nero, del grigio e del bianco. Per esempio proprio il nero è uno dei colori che fa risaltare estremamente il colore rosso dei capelli. Però anche il bianco può assolutamente valorizzare i capelli rossi ( https://it.wikipedia.org/wiki/Rutilismo ), anche se, nel caso del bianco, preferiremmo che vi rivolgeste alle sue tonalità più cale, tra le quali menzioniamo il latte, come il panna o anche il beige. Diamo anche uno sguardo alle colorazioni da evitare assolutamente per il proprio abbigliamento, in caso si sia proprietarie di una bella chioma rossa e ci si sia truccate, rispettando le regole sopra esposte, con delle belle tonalità calde: lo stesso rosso, innanzitutto e ovviamente, poi anche il giallo, l’arancione ed il fucsia sono da mettere al bando. E, giacché ci troviamo, aggiungiamoci anche il blu ed il verde.

Donna-con-capelli-rossi

Un’ ultima cosa: gli accessori moda sono da abbinare anch’ essi nel modo corretto. Gioielli di vario tipo, come le collane, i bracciali e gli orecchini devono sostanzialmente avere il colore dell’ oro (o essere d’ oro, per chi può permetterselo!), poiché l’ oro ha sicuramente una tonalità calda. L’ argento (o le colorazioni argentate) hanno una tonalità fredda e pertanto va assolutamente evitata.